Sotto il segno del topo
Free Call

Shane Crowley

Our Lady of the Fallen – La palude di ossa

Our Lady of the Fallen

Best sellersFantathrillerNuove uscite

Scopri i segreti più oscuri di Città del Messico con un fanta-thriller che ti lascerà senza fiato.
Una storia cupa, viscerale, che striscia sottopelle e marchia come una cicatrice.

Il lago dà, il lago prende. Cosa sei disposto a sacrificare?

ISBN: 978-88-99437-44-2

Numero di pagine: 768

Formati disponibili: Brossura con ali, E-book

Categorie: , , Tag: , , , Product ID: 2338

Descrizione

Città del Messico, 1995.
Catherine Browning, figlia dell’Ambasciatore britannico, ha diciassette anni ed è scomparsa nel nulla. Con lei, la sua compagna di scuola, Rocío, terzogenita di Pepe Mendoza, uno dei più ricchi narcotrafficanti del Cartello. Mentre la polizia crede in un rapimento a scopo di riscatto, l’MI6 invia sul posto Logan Scott, Ufficiale dell’Intelligence, per presiedere l’indagine nell’interesse del Paese.
L’esito della vicenda appare scontato, ma le ore passano e il caso sembra smentire ogni previsione, evocando la minaccia di un culto di brujos sanguinari e sacrifici umani.
Soledad Guerrero, nuora del Patrón Mendoza, ha un solo obiettivo: ritrovare Rocío, o almeno vendicarla. Per poterci riuscire, dovrà affidarsi all’alleato meno scontato, sfidando tutto e tutti alla ricerca di risposte.
Tra le nebbie delle chinampas, Santi Banditi, incubi e Voci che sussurrano nell’ombra, un misterioso uomo col sorriso da coyote guiderà i passi di Sol e Logan attraverso i segreti della Ciudad, fino a condurli nella sua parte più oscura, in un’indagine dove i fatti si confondono alle illusioni e la verità si cela, non vista, negli occhi vivi della Vergine della Laguna.

«Gli dèi amano le certezze, señor. Soprattutto quelli che si nutrono di vite umane.»
«È questo che succede a Cuemanco?»
«Non sono sicuro…» Osito si infilò i soldi in tasca. «Pucho ha sentito delle storie dalla gente che frequenta quel posto. Roba che risale a quando non erano ancora arrivati gli spagnoli.» Sudava, ma proseguì. «Il Messico è vecchio, più di quanto voi bianchi ricordiate. Ci sono Cose che sono qui da prima, e non se ne sono mai andate. Non se ne andranno mai. Ma sono capaci di camuffarsi, questo sì.»
«E queste Cose possono uccidere, secondo te?»
«Gli dèi possono tutto. Basta chiederglielo nel modo giusto.»

Shane Crowley

nasce nel 1982, da qualche parte a nord, ma non troppo. Appassionata di libri fin dalla tenera età, comincia a coltivare la passione per la scrittura già a otto anni, pestando sui tasti di una Olivetti che diventerà da subito il suo regalo di compleanno preferito.
Forte di una formazione sia in campo umanistico che scientifico, divide le sue giornate tra l’informatica, la narrativa e il true crime. Si interessa di speculative fiction in tutte le sue forme, studia Criminologia e Tecniche Investigative.
Our Lady of the Fallen – La Palude di Ossa è il suo romanzo d’esordio.